Erano su un gommone

Messina, sbarcati 175 migranti con nave "Topaz Responder"

Messina, sbarcati 175 migranti con nave "Topaz Responder"
I profughi provengono per la maggior parte dai paesi dell'Africa subsahariana, ne fanno parte 50 donne e qualche bambino

Arrivano ancora migranti al porto di Messina. Questa mattina alla banchina Marconi è arrivata la nave "Topaz Responder" del progetto Moas con a bordo 175 migranti. Si tratta di un gruppo proveniente, per gran parte, dai paesi dell'Africa subsahariana, salvato su un gommone malmesso durante uno dei tanti interventi nel Canale di Sicilia degli ultimi giorni. Tra di loro circa cinquanta sono le donne e c'e' anche qualche bambino. I migranti sono stati accolti da una task force di medici, volontari e forze dell'ordine - coordinata dalla prefettura di Messina- che sta prestando loro assistenza medica ed un primo aiuto rifocillandoli con acqua e cibo. Per un centinaio, finite le operazioni di identificazione e foto-segnalamento, e' gia' previsto il trasferimento presso i centri di accoglienza della Puglia e dell'Emilia Romagna, mentre gli altri 74 resteranno nelle strutture messinesi.

Categoria: